Finestra Domal Stopper Pg 52

Finestre telaio fisso profondità mm.45/52
Finestre telaio mobile profondità mm 45 per doppia guarnizione di battuta e mm 52 per giunto aperto
Altezza aletta sede del vetro mm. 20 (altezza netta)
Trasmittanza termica Uf = 7.0 W/Mq K°

Finestre ad una anta
Finestre a due e più ante,
Specchiature fisse
Finestre con apertura verso l'esterno
Finestre a Wasistas
Finestre ad ante-ribalta
Bilici
Finestre a sporgere
Serramenti a monoblocco
Finestre ad una o due ante in versione complanare esterno ed interno
Vetrine.

Trattamento superficiale realizzato secondo le direttive tecniche del marchio di qualità Qualicoat per la verniciatura e Qualanod per l'ossidazione anodica.
Verniciatura secondo norma UNI 9983, l'ossidazione anodica secondo norma UNI 10681.

Profilati estrusi lega: EN AW 6060 secondo norma EN 573/3. Stato di fornitura: T6 secondo norma EN 515. Tolleranze dimensionali e spessori: EN 12020/2

˙

Descrizione:
Serramenti costruiti con profilati estrusi in lega di alluminio EN AW 6060. Il telaio fisso dovrà avere profondità totale di 45/74mm, mentre il telaio mobile delle finestre, avrà una profondità di 52mm. La larghezza della parete tubolare di contenimento delle squadrette di giunzione sarà di 18mm, per il telaio fisso e per quello mobile. Il valore dell' isolamento termico dei profilati dovrà essere: Uf=7.0 W/Mq K°. Il sistema di tenuta all'aria sarà a giunto aperto, e con guarnizione centrale in EPDM. Il serramento finito dovrà presentare la superficie esterna piana con fughe di 5mm tra un profilato e l 'altro mentre all' interno il piano individuato dalle parti apribili sporge di 7mm rispetto a quello individuato dalle
parti fisse.